logo-invitalia

INVITALIA – Fondo Nazionale Efficienza Energetica

Al via il Fondo nazionale Efficienza Energetica, da lunedì 20 maggio alle ore 12.00 sarà possibile presentare le domande di agevolazione online sulla piattaforma di Invitalia.

Il Fondo, finalizzato a sostenere gli interventi di efficienza energetica su edifici, impianti e processi produttivi realizzati da imprese, ESCO (Energy service company) e Pubblica Amministrazione, prevede l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato e/o la concessione di garanzie su singole operazioni di finanziamento.

La dotazione finanziaria del Fondo, pari a 310 milioni di euro, mobiliterà un volume di investimenti nel settore dell’efficienza energetica di oltre 1,7 miliardi di euro.

Per maggiori informazioni

 

Fonte: Invitalia

GSE

GSE – Rapporto Attività 2018

 

Il Gestore dei Servizi Energetici ha pubblicato il 15 maggio u.s. il Rapporto delle Attività 2018.

Dai dati relativi ai servizi erogati dalla Società emerge come il nostro Paese, dopo aver superato gli obiettivi europei al 2020 in materia di consumi energetici coperti da fonti rinnovabili ha raggiunto, nel 2018, il 18,1% del fabbisogno energetico totale da rinnovabili e il 34,4% di consumi di energia elettrica coperti da impianti di produzione a fonti rinnovabili.

Il Rapporto è consultabile nella sezione web Pubblicazioni > Rapporti delle Attività.

La presentazione dedicata al Rapporto è disponibile nella sezione Media Gallery> Slideshare.

Fonte: GSE

 

GSE

GSE – SCAMBIO SUL POSTO

Aggiornamento regole tecniche per il calcolo del contributo

La deliberazione 570/2012/R/efr dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (di seguito ARERA) stabilisce le modalità e le condizioni economiche per lo scambio sul posto dell’energia elettrica con decorrenza 2013.

Tale disciplina è attuativa delle disposizioni di cui all’articolo 25-bis del decreto legge n. 91/14 convertito con la legge n. 116/14 e recepisce le disposizioni introdotte in materia di realizzazione, connessione ed esercizio di piccoli impianti fotovoltaici, di impianti di microcogenerazione ad alto rendimento e di microcogenerazione alimentati da fonti rinnovabili di cui ai decreti ministeriali 19 maggio 2015 e 16 marzo 2017.

Le presenti Regole Tecniche sono state definite dal GSE e positivamente verificate da parte del Direttore della Direzione Mercati dell’ARERA in conformità a quanto disposto dall’articolo 12, comma 12.1 dell’Allegato A alla deliberazione 570/2012/R/efr e s.m.i..

Fonte: GSE