Ministero dell’Interno – Circolare 3 luglio 2018 – Codice antimafia. Credito di imposta investimenti nel Mezzogiorno. Quesito

Circolare 3 luglio 2018 – Codice antimafia. Credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno. Autorizzazione alla fruizione sotto condizione risolutiva. Quesito

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato la Circolare in materia di documentazione antimafia e Credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno,

La Circolare contiene le risposte ai quesiti formulati al riguardo dall’Agenzia delle Entrate ed evidenzia che qualora il provvedimento antimafia non sia rilasciato dalla Prefettura competente entro il termine previsto dalla legge, l’Amministrazione procedente può legittimamente corrispondere contributi, finanziamenti e altre erogazioni, sotto condizione risolutiva in applicazione degli articoli 88 e 92, Codice antimafia.

Nel caso di avveramento di tale condizione, la misura del credito d’imposta da recuperare coincide con l’intero importo autorizzato.

Se la fruizione del credito di imposta viene autorizzata in base al provvedimento antimafia liberatorio e, successivamente, interviene il provvedimento interdittivo, l’autorizzazione non deve essere revocata.