Print

JCB – ESCAVATORI PER LA RETE A2A DI MILANO

VERSATILITÀ PER LA POSA DEL TELERISCALDAMENTO

Lavorare agilmente anche nel complesso ambito urbano senza sacrificare produttività ed efficienza: è con questo obiettivo che nascono gli escavatori cingolati JCB JS. Tre esemplari del modello JS145 sono al lavoro in un quartiere di Milano per la posa della rete di teleriscaldamento.

 Un uso più efficiente dell’energia, un maggiore controllo sulle emissioni e la possibilità di utilizzare energie rinnovabili: sono alcuni dei vantaggi che hanno stimolato in questi ultimi anni la diffusione delle reti di teleriscaldamento. Nuove reti energetiche più efficienti che però richiedono interventi di una certa rilevanza per la posa dei sistemi di sottoservizi per la distribuzione a servizio delle abitazioni. Proprio questa è una delle specialità dell’impresa Tagliabue S.p.A. di Paderno Dugnano (MI), attiva nel settore della progettazione e realizzazione di metanodotti, acquedotti, centrali idriche, impianti per la produzione di energia tradizionale e alternativa, impianti antincendio e di protezione. Da anni partner delle più importanti società municipalizzare e public company, Tagliabue è attualmente impegnata in un importante intervento di estensione della rete di teleriscaldamento nella città di Milano per conto del Gruppo A2A. Protagonisti dei diversi cantieri aperti nel Quartiere Barona sono tre escavatori cingolati JCB JS145, recentemente acquisiti dall’impresa appositamente per questa tipologia di lavori e per essa appositamente consegnati dal dealer JCB Rent Fly con livrea bianca e righe azzurre, i colori sociali dell’impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*