GSE

GSE – CONTO TERMICO – PORTALE ASSISTENZA CLIENTI

GSE

 

Portale di Assistenza Clienti Conto Termico

Pubblicato dal GSE il Portale di Assistenza Clienti Conto Termico nel quale sono disponibili

  • FAQ – Risposta e ai quesiti più frequenti
  • Apri una segnalazione  – Invio da parte degli utenti registrati  di richiesta informazioni/assistenza.

GSE – Conto Termico

 

Fonte: GSE

GSE

GSE – CONTO TERMICO NUOVA SEZIONE “INTERVENTI INCENTIVABILI”

GSE – CONTO TERMICO – “INTERVENTI  INCENTIVABILI”

In linea con il processo di semplificazione avviato dal GSE per supportare gli operatori, è online la nuova sezione web Conto Termico > Interventi incentivabili” nella quale sono riportate in forma semplificata, per singolo interventole istruzioni da seguire per compilare la richiesta di incentivo da parte di soggetti privati, imprese e Pubbliche Amministrazioni.

Nella sezione, oltre alle procedure per registrarsi all’Area Clienti del GSE e accedere all’applicazione web “Portaltermico“, sono specificate, per singolo intervento, le informazioni preliminari di cui disporre per compilare la richiesta di incentivo (dati sull’immobile; informazioni pre/post intervento), la documentazione da allegare e il relativo estratto delle Regole Applicative.

 

Fonte: GSE

AEEGSI

AEEGSI – Contratto – tipo ai fini dell’erogazione degli incentivi Conto Termico

Delibera 21 luglio 2016 421/2016/R/efr

Contratto- tipo ai fini dell’erogazione degli incentivi previsti dal decreto interministeriale 16 febbraio 2016, relativi a interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Con il presente provvedimento viene aggiornato il contratto-tipo, precedentemente definito con la deliberazione 338/2013/R/efr, ai fini dell’erogazione degli incentivi relativi a interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili, sulla base degli elementi forniti dal GSE, introducendo modifiche sostanzialmente dovute a garantire l’allineamento con le modifiche disposte dal decreto interministeriale 16 febbraio 2016.