banner_1024X512_iscriviti

ECOMONDO – Stati Generali della Green Economy – Fiera di Rimini, 5 e 6 novembre 2019

Iscriviti agli Stati Generali della Green Economy 2019

 L’ottava edizione degli SGGE2019, quest’anno dedicata al tema “Green New Deal e sfida climatica: obiettivi e percorso al 2030” si svolgerà il 5 e 6 novembre 2019 alla Fiera di Rimini di Italian Exhibition Group, nell’ambito di Ecomondo.

Partecipare è semplice. Basta seguire gli step riportati di seguito e procedere con la registrazione online:

  • accedere alla pagina di registrazione su statigenerali.org/partecipa/
  • effettuare la registrazione online inserendo i propri dati personali
  • l’iscrizione è completa! È necessario solo stampare il biglietto o salvarlo sul telefono e conservarlo per l’ingresso in fiera per evitare le code

L’iscrizione è gratuita. C’è tempo fino al 4 Novembre!

Il programma di dettaglio sarà disponibile a breve, intanto consultate il calendario delle sessioni: Calendario

La sessione plenaria di apertura degli Stati Generali 2019 vedrà la presentazione della Relazione 2019 sullo stato della green economy, una fotografia della situazione attuale della green economy che conterrà anche un approfondimento sugli impatti economici della crisi climatica, e delle Proposte per un Green New Deal, elaborate dal Consiglio Nazionale e rivolte ai decisori politici del Parlamento e del Governo.

5 novembre mattina, in Sala Neri – hall Sud

La sessione plenaria internazionale quest’anno è dedicata a “Clima e Green New Deal: i trend internazionali e il ruolo delle imprese”, per un confronto tra autorevoli relatori istituzionali a livello mondiale a cui seguirà la consueta tavola rotonda dedicata alle imprese.

6 novembre mattina, in Sala Neri 1 – hall Sud

Le quattro sessioni tematiche di approfondimento si svolgeranno tra il 5 e il 6 novembre:

  • 5/11: Il Green New Deal per le città: un Programma Nazionale di rigenerazione urbana – in collaborazione con il Green City Network
  • 5/11: Il Green New Deal per la circular economy: indirizzi per il recepimento delle Direttive e le necessarie infrastrutture – in collaborazione con il Circular economy network
  • 5/11: Il Green New Deal per il territorio: il ruolo delle imprese per valorizzare l’agricoltura e il capitale naturale – in collaborazione con Ministero delle politiche agricole*
  • 6/11: Green New Deal per la mobilità: less, electric, green, shared – muoversi con leggerezza – in collaborazione con l’Osservatorio nazionale sharing mobilità

Fonte: Extra comunicazione

Banner_sito

Stati Generali della Green Economy 2018

Siamo lieti di segnalare la settima edizione degli Stati Generali della Green Economy 2018, dedicati quest’anno al tema “Green Economy e nuova occupazione per il rilancio dell’Italia“, che si terranno il 6 e 7 novembre 2018 a Rimini Fiera in occasione della manifestazione Ecomondo, promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Commissione europea.

E’ possibile consultare il programma dettagliato dell’evento al seguente link

Programma dell’evento | link

Di seguito le indicazioni utili per procedere all’iscrizione online in pochi passi, entro il 30 ottobre:

  • Accedere alla pagina di registrazione http://fierarimini.bestunion.com/
  • Effettuare la registrazione online inserendo i propri dati personali
  • Vi siete registrati! Ora dovete solo stampare il biglietto o salvarlo sul vostro telefono e conservarlo per l’ingresso in fiera, evitando le code.

I lavori della mattina del 6 novembre, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, verranno aperti dalla Relazione 2018 sullo stato della green economy e dalle Priorità della green economy per la XVIII Legislatura. Si proseguirà nel pomeriggio del 6 novembre con quattro sessioni tematiche parallele di approfondimento e consultazione (green city, economia circolare, politica agricola e mobilità sostenibile).
Gli Stati Generali proseguiranno la mattina del 7 novembre con la sessione plenaria internazionale dedicata al focus “Ruolo delle imprese nella transizione alla Green Economy: i trend mondiali”. I lavori si concluderanno il pomeriggio del 7 novembre, con la sessione di consultazione, in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico e Anev, su “Il Piano Nazionale Energia e Clima: stato dell’arte e confronto con gli stakeholder”.