AEEGSI – categoria “tecnologie emergenti” da parte dei costruttori di gruppi di generazione elettrica

Modalità e tempistiche per la richiesta di ammissione alla categoria “tecnologie emergenti” da parte dei costruttori di gruppi di generazione elettrica.

Il regolamento (UE) n. 2016/631 della Commissione Europea del 14 aprile 2016 istituisce un Codice di rete relativo ai requisiti per la connessione dei generatori di energia elettrica alla rete elettrica (di seguito: regolamento RfG, Requirements for Generators). Il regolamento RfG, entrato in vigore il 17 maggio 2016, troverà applicazione1 a decorrere dal 27 aprile 2019. Il regolamento RfG, in particolare, prevede la possibilità, per i produttori di energia elettrica e i fornitori delle relative tecnologie, di richiedere alla competente Autorità di regolazione nazionale (nel caso specifico l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico, di seguito: Autorità) deroghe a una o più disposizioni del medesimo regolamento. In particolare: – il Titolo V disciplina le richieste di deroghe su uno o più punti del regolamento RfG che possono essere presentate dai titolari degli impianti di generazione ovvero dai pertinenti gestori di rete. Si evidenzia che per tali richieste di deroghe non sono previste date di scadenza; – il Titolo VI disciplina le richieste di deroghe che possono essere presentate dai costruttori di gruppi di generazione per i quali si richieda l’ammissione alla classificazione come tecnologia emergente. Si evidenzia che tali richieste di deroghe possono essere presentare entro e non oltre il 17 novembre 2016. Queste ultime deroghe sono oggetto del presente comunicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*