Agenzia delle Entrate – nuova edizione vademecum ristrutturazione edilizia

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE: LE AGEVOLAZIONI FISCALI – Febbraio 2017

Gli aggiornamenti più recenti:

proroga della maggiore detrazione (Irpef) per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio

le nuove regole per la detrazione (Irpef e Ires) delle spese sostenute per l’adozione di misure antisismiche

beneficiari del diritto alle detrazioni

agevolazioni sull’acquisto del box auto

pagamenti con bonifici

proroga della detrazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici

Codice dei Contratti pubblici di lavori e servizi – schema di decreto di modifica

Atto del Governo: 397 Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

Lo schema di decreto si compone di 119 articoli che, per maggiore chiarezza, utilizzano la tecnica della novella normativa. Alla presente relazione, per consentire una più agevole consultazione, è allegato un testo coordinato risultante da ciascuna novella.

Le modifiche proposte sono mirate a perfezionare l’impianto normativo senza intaccarlo. con lo scopo di migliorarne l’omogeneità, la chiarezza e l’adeguatezza in modo da perseguire efficacemente l’obiettivo dello sviluppo del settore che la stessa legge delega si era prefissata. Lo schema di decreto tiene, in particolare, conto delle consultazioni effettuate dal Parlamento che ha audito, tra l’altro, le principali stazioni appaltanti e le associazioni di categoria, delle osservazioni formulate dall’ANAC nonché delle considerazioni formulate dal Consiglio di Stato in merito ai vari atti attuativi c dei suggerimenti provenienti dalle Regioni e dai Comuni. Sono state, altresì, tenute in considerazione le segnalazioni emerse in sede di consultazione pubblica dei RUP, effettuate nell’ambito della Cabina dì regia istituita ai sensi dell’articolo 212 del codice.

Legge di Bilancio 2017 – Sismabonus – decreto linee guida

Firmato dal Ministro Delrio il nuovo decreto ministeriale sulla classificazione antisismica degli edifici e sul Sismabonus, affiancato dalle relative Linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni.

Decreto e linee guida, previsti dalla Legge di Bilancio 2017 sono entrati in vigore dal 1° marzo 2017.

Osservatorio OICE / Informatel

Ottimo inizio per il 2017: in gennaio tutto il mercato dei servizi di ingegneria a +42,4% in valore sul 2016; i servizi di sola progettazione a +176,2%.

Scicolone, OICE: “Correttivo al codice: Incomprensibile la marcia indietro su appalto integrato, segnale ambiguo e in palese contrasto con i principi di rinnovamento della legge delega; in Italia è venuto il momento di avere il coraggio di perseguire i cambiamenti.”

Anche questo mese di gennaio conferma il trend di crescita complessiva del mercato della progettazione – ha dichiarato Gabriele Scicolone, Presidente OICE – e in generale di tutti i servizi di ingegneria e architettura, che, su gennaio 2016, cresce del 42,4% in valore e del 10,5% in numero, frutto dell’applicazione di quel principio fondante il nuovo codice che è rappresentato dall’obbligo di appaltare progetti esecutivi”.

ASCOMAC al Samoter 2017 – il programma generale

Di seguito il programma dei Convegni al  prossimo Samoter 2017 che vede coinvolta la nostra Federazione su temi di assoluto interesse per i settori rappresentati:

Articoli Stampa  –  Altri documenti


 

Convegno Diesel Vado e Torno Edizioni, partner Ascomac, nella persona del Presidente Ascomac Ing. Riva, 23 febbraio 2017 h. 11,00 – 12,30  Rivista Diesel – Vado e Torno Edizioni – Motori Stage V • DIESEL of  the year award ceremony 


 

Convegno  Recover – DEA Edizioni nelle persone del Presidente Ascomac Ing. Riva e del Presidente Cantiermacchine Ing. Artioli, 24 febbraio 2017 h. 14.00 – 17.00 Rivista Recover – Dea Edizioni, Tecnologie innovative e attrezzature speciali nelle demolizioni  


 

Convegno promosso da Federcostruzioni, alla quale siamo associati, 23 febbraio 2017 h. 14,00 – 18,15 – Salvaguardia e rigenerazione dei territori – opportunità e sfide

U.E. Fondi Regionali – la politica di coesione in rete

I dati relativi ai programmi operativi nazionali e locali

Disponibili “on line” i bandi e le opportunità di finanziamento a valere sulle risorse delle politiche di coesione

2014-2020, di diretta responsabilità delle singole amministrazioni e di coloro che operano ai fini dell’attuazione di Piani e Programmi. L’elenco unico dei bandi e delle opportunità di finanziamento è una delle funzionalità introdotte in relazione al ruolo di Open Coesione come portale unico per il periodo 2014-2020 e viene integrato e aggiornato progressivamente, in relazione sia ai Programmi cofinanziati dai fondi Strutturali e di Investimento Europei che a quelli delle risorse nazionali dedicate (Fondo per lo Sviluppo e la Coesione e Programmi complementari del Piano Azione e Coesione)

– Per opportunità si intendono le possibilità per i potenziali beneficiari di ottenere dei finanziamenti.

– Per bandi si intendono sia i bandi di gara per contratti di lavori, servizi e forniture, sia i bandi di concorso (avvisi di selezione) per il reclutamento di persone.

Si riporta di seguito la tabella  con prime indicazioni tecniche per la pubblicazione di dati sui siti delle Amministrazioni titolari di Programmi delle politiche di sviluppo e coesione.

.

MISE – Nuova Sabatini – Termini e modalità di presentazione delle domande

Circolare direttoriale 15 febbraio 2017, n. 14036 – Nuova Sabatini. Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l’erogazione dei contributi.

La circolare definisce le modalità di presentazione delle domande di agevolazione che possono accedere alla maggiorazione del contributo del 30% a valere sulla riserva del 20% delle risorse stanziate dalla legge di bilancio 2017.

Le disposizioni si applicano a tutte le domande, sia a quelle relative agli investimenti ordinari sia a quelle relative agli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti, presentate a partire dal termine che sarà fissato con successivo provvedimento del Direttore Generale per gli incentivi alle imprese.

Samoter – Convegno Federcostruzioni: “Salvaguardia e rigenerazione dei territori – opportunità e sfide”, 23 febbraio 2017

Il Convegno ha lo scopo di identificare alcune linee strategiche di azione per affrontare concretamente i temi fondamentali del dissesto idrogeologico, del rischio sismico e della rigenerazione urbana dei territori. Inoltre saranno presentati casi reali di rigenerazione territoriale particolarmente significativi per poter valutare gli aspetti operativi di implementazione territoriale.

Programma dei lavori

ore 14.00 Registrazione

ore 14.15 Saluto di benvenuto

Federica Brancaccio – Presidente di Federcostruzioni
Maurizio Danese – Presidente VeronaFiere

Intervento introduttivo
Giovanni Salmistrari – Presidente Ance Veneto

Progetti di intervento – Case Study

ore 15.00 Progetto Cunimi
Alberto Montanini – Anima

ore 15.30 Arsenale di Verona
Flavio Tosi – Sindaco di Verona

ore 16.00 Tavola rotonda: Linee di intervento per la salvaguardia e rigenerazione

Ne discutono:

Giovanni Cardinale – Vice Presidente CNI
Braccio Oddi Baglioni – OICE
Marco Dettori – Presidente ANCE Milano Assimpredil
Damiano Di Simine – Legambiente
Flavio Tosi – Sindaco di Verona

Modera: Gianluca Semprini

Dibattito con i partecipanti

ore 18.15 Chiusura dei lavori

Scarica il programma dei lavori

Si informano i partecipanti che sono state attivate le procedure per il rilascio dei crediti formativi per Ingegneri, Geometri e Geologi

E’ necessario confermare la partecipazione alla segreteria Federcostruzioni ( sg@federcostruzioni.it) per avere i codici riservati di ingresso gratuito alla fiera.