GUGLIELMO TUMMARELLO E MASSIMILIANO PINI eletti Presidente e Vice Presidente UNIMOT Ascomac Confcommercio Imprese per l’Italia

Ing. Guglielmo Tummarello Presidente UNIMOT

Laureato in Ingegneria Navale presso l’Università di Genova, inizia la propria carriera lavorativa al Centro per gli Studi di Tecnica Navale (CETENA SpA).

Prosegue il suo percorso in IML Motori S.p.A. dove, dopo una esperienza in ruolo commerciale nella Marine Business Unit di ZF Italia s.r.l., ritorna per assumere la responsabilità della divisione Motori Marini. Acquisisce competenze specifiche in ambito propulsione e gruppi elettrogeni di bordo grazie alle partnership sviluppate in quegli anni con DEUTZ, CUMMINS, NIIGATA e GENERAL ELECTRIC TRANSPORTATION. Lascia IML Motori per ricoprire il ruolo di Responsabile Commerciale Europa proprio in GENERAL ELECTRIC TRANSPORTATION.

Dal 2019 è Direttore del Marine Market Sector in FPT INDUSTRIAL S.p.A., società punto di riferimento nella progettazione, sviluppo, produzione e vendita di motori, trasmissioni, ponti e assali.

“Affronto con entusiasmo, propositività e sano pragmatismo il ruolo affidatomi in UNIMOT. Coinvolgimento e consenso di tutti gli associati e concretezza nelle proposte saranno la base di ogni iniziativa che l’Unione svilupperà con il chiaro intento di instaurare con i nostri stakeholders un dialogo che evidenzi necessità, difficoltà, opportunità di crescita di tutti i Soci e con l’imprescindibile obiettivo di raggiungere risultati tangibili che disciplinino e migliorino l’ambiente economico e giuridico-normativo nel quale le Aziende associate operano”.

Sig. Massimiliano Pini Vice Presidente UNIMOT

In Volvo Penta dal 1998, come responsabile assistenza tecnica motori industriali, nel 2011 assume il ruolo di specialista di prodotto motori marini commerciali e gruppi elettrogeni di bordo per poi diventare key account motori marini commerciali e diporto.

“Dopo anni di appartenenza all’Unione, è arrivato il momento di dare un contributo concreto per un ulteriore crescita e sviluppo della Federazione, dando il massimo supporto al nuovo Presidente e gli associati, per lo sviluppo di nuove iniziative e attività.”

Roma, 17 luglio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*