PIOLANTI PORTA IN CAVA LA QUALITÀ JCB

A poco più di un anno dalla firma dell’accordo di partnership con JCB, il Gruppo Piolanti ne celebra il successo con lo “Open Day di Primavera” che ha visto fra i protagonisti una nutrita selezione di modelli del brand britannico. Oltre 100 le prove effettuate nella scenografica location della Cava Penserini di Fano, che hanno permesso ai visitatori di testare sul campo tutto il potenziale in termini di prestazioni, produttività ed efficienza delle macchine JCB.

Quando due eccellenze si incontrano, le premesse per un grande successo ci sono tutte. Se poi le due eccellenze rispondono ai nomi di JCB, fra gli indiscussi leader mondiali del movimento terra, e del Gruppo Piolanti, uno dei dealer più strutturati a livello nazionale e fresco di partnership con il marchio britannico, alle premesse seguono inevitabilmente i risultati. Come dimostra il grande riscontro di partecipazione riscosso dall’Open Day di Primavera che Piolanti ha tenuto lo scorso 13 maggio nella scenografica location della Cava Penserini di Fano. A tenere banco, oltre agli altri prestigiosi brand rappresentati da Piolanti come Mercedes e Cifa, è stata soprattutto la folta rappresentativa di macchine JCB. Un binomio quello tra JCB e Piolanti che a poco più di un anno dalla conclusione dell’accordo di dealership ha conquistato una posizione di primissimo piano nelle attività del Gruppo, sia in termini numerici che di soddisfazione di una clientela sempre più numerosa.

A disposizione dei visitatori presenti in cava fin dalle prime ore del mattino e con numeri importanti – oltre 500 le presenze e oltre 100 le prove di guida – una selezione di modelli JCB particolarmente rappresentativa composta da dieci macchine, fra cui escavatori cingolati fino al JS300, escavatori compatti della nuovissima generazione da 6 e 8 tonnellate, minipale compatte, una pala gommata “ammiraglia” 457 HT, e non potevano mancare infine i sollevatori telescopici.

Una “campionatura” dell’ampia gamma di macchine JCB decisamente apprezzata dagli operatori, che hanno avuto a disposizione per le prove i tre ettari della grande cava immersa nella campagna dell’entroterra fanese.

L’evento è stato un indubbio successo, grazie a Piolanti che ha scelto un format non scontato e poco utilizzato nel settore come quello delle prove libere e ha  organizzato una azzeccata selezione dei modelli a disposizione del pubblico – focalizzata su un range di grande diffusione sul mercato italiano come quello degli escavatori compatti e degli escavatori fra le 20 e le 35 tonnellate. Questi elementi combinati hanno offerto un’occasione imperdibile per verificare sul campo l’affidabilità e manovrabilità dei mezzi JCB, affiancati da personale esperto ed in grado di rispondere alle domande e ai dubbi durante la prova.

Decisamente positivi i commenti dei visitatori, e comprensibile la soddisfazione degli organizzatori della manifestazione. Afferma Angelo Piolanti, titolare del Gruppo con il padre Livio e il fratello Giacomo: “Abbiamo investito molte risorse per rendere questa giornata realmente utile ai numerosi partecipanti all’evento: oltre 30.000 metri quadri di campo prove, un’area destinata all’accoglienza e alla ristorazione di 180 metri quadri, e naturalmente tutto lo staff Piolanti schierato in campo per fornire l’assistenza e le informazioni necessarie. A fronte di tutto questo, la risposta dei nostri clienti è stata davvero eccezionale e ha superato anche le più rosee aspettative; abbiamo registrato oltre 500 accessi e le macchine in campo prove hanno lavorato ininterrottamente per tutta la giornata. Davvero interessante la risposta dei clienti che hanno provato JCB e che ci conforta nel percorso di investimento che stiamo compiendo con la Casa inglese. Un percorso che ci ha portato da pochissimo ad aprire una nuova filiale a Montecosaro (MC), che seguirà il marchio JCB in tutte le Marche.

Altrettanta soddisfazione per l’esito della manifestazione emerge chiaramente dalle parole di Giovanni  Pelizza, direttore marketing di JCB Italia: “Siamo molto soddisfatti di questo evento, sia per il numero di visitatori che per l’interesse e l’apprezzamento che questi hanno avuto nei confronti delle macchine JCB. Piolanti ha organizzato benissimo la manifestazione, con tanti mezzi a disposizione e un fantastico spazio per le prove. Il successo rispecchia quello della partnership che abbiamo avviato con Piolanti poco più di un anno fa, e che ha prodotto fin da subito risultati eccellenti in tutto il territorio della Romagna e delle Marche“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*