Rapporto Cave 2017

Regioni.it 

La sfida dell’economia circolare riguarda anche il mondo delle attività estrattive, perché è possibile ridurre il prelievo di materiale e l’impatto delle cave nei confronti del paesaggio, dare una nuova vita ad una cava dismessa e percorrere la strada del riciclo degli aggregati. 

Molti Paesi europei hanno deciso di puntare sul riciclo degli inerti, con diversi esempi italiani.