Edoardo Rovarini eletto Presidente di Ascomac Confcommercio Imprese per l’Italia

Nel corso della riunione del Consiglio Direttivo di ASCOMAC Imprese per l’Italia è stato eletto Presidente per il quadriennio 2020 – 2024 il Dott. Edoardo Rovarini.

Laureato in Economia e Commercio all’Università Cattolica di Milano, inizia la propria carriera lavorativa nella consociata italiana della multinazionale americana Honeywell Information Systems S.p.A. con sede a Milano acquisendo importanti esperienze nella gestione di progetti speciali per importanti clienti industriali.

Ne segue poi un’esperienza di gestione commerciale dei clienti del comparto industria per IMIT S.p.A. al tempo azienda leader nella produzione di componentistica elettromeccanica di controllo della temperatura.

Dal 2005 in Karl Dungs S.r.l. filiale italiana con sede a Bresso (MI) di Karl Dungs GmbH & C. KG multinazionale tedesca leader nelle tecnologie e nei sistemi di controllo dei gas occupandosi prevalentemente delle applicazioni di cogenerazione.

Dopo aver ringraziato il Past President, il Segretario Generale ed i componenti tutti del Consiglio Direttivo di ASCOMAC, il neo Presidente ha voluto sottolineare che:

“Viviamo giorni di grande incertezza socio-economica e questo, inevitabilmente, porta a focalizzare la nostra attenzione da subito sui problemi contingenti e, tenuto conto anche delle grandi trasformazioni in atto, sulle strategie per il futuro”.

“E’ pertanto vitale fare proprio adesso uno sforzo importante di individuazione e di conoscenza   delle nuove necessità dei Soci e degli Operatori per costruire il punto di riferimento delle tematiche di sostenibilità energetico-ambientale in ambito Confcommercio e non solo, attraverso progetti attrattivi, innovativi, condivisi e, soprattutto concreti.

Obiettivo che contempla la necessità di rafforzare la partecipazione di ASCOMAC a tavoli inter-associativi per una ripartenza ed un rilancio seri e concreti dell’Italia”.

Roma, 14 luglio 2020